CHI SIAMO

Straight Shooting vuol dire letteralmente, in lingua inglese, tirare dritto con un’arma ma, nel gergo colloquiale, indica piuttosto l’onestà nel parlare, l’essere diretti nell’esprimersi e nell’affrontare le cose.

In una formula linguistica musicale, dunque, un doppio richiamo: al principale tema affrontato, quello armiero e, secondariamente, allo spirito che caratterizza le composizioni raccolte in questo spazio virtuale.

Gabriele Tansella – IL FONDATORE

Lavoro nel settore armiero dal 2009 ed i miei articoli sono pubblicati sulle principali riviste di settore italiane ( all4shooters, Armi Magazine, Armi e Munizioni, Tecnologia e Difesa, Diana Armi, Diana Caccia, Armi e Tiro, Tirooperativo.it) ed estere (SADJ-Small Arms Defense Journal, SAR- Small Arms Review, Muzzle Blasts, DWJ-Deutsche Waffen Journal, GTW-Gun Trade World). Ho ricoperto per anni il ruolo di press agent per il Con.Arm.I. (Consorzio degli Armaioli Italiani) e per la Fabbrica d’Armi Davide Pedersoli, leader mondiale nella costruzione di armi storiche, con la quale collaboro attualmente come consulente esterno. Dal 2014 al 2019 ho collaborato con Alessio Carparelli al progetto Tirooperativo.it ed entro tale ambito sono stato coinvolto, prima della pubblicazione, nell’opera di revisione del libro “L’atteggiamento mentale e la gestione della paura nella dinamica degli scontri a fuoco”. Ultime collaborazioni, in ordine di tempo ma non di importanza, con le aziende armiere Sirarms e Next Dynamics Corp come consulente esterno.

CON ME:

Elisa Perrone – Sezione Caccia

Classe 1997, formata culturalmente alla Scuola Forestale, è cacciatrice e collaboratrice di alcune tra le più prestigose aziende dei settori armiero e outdoor. La fortuna di vivere in una delle regioni più ricche sotto il profilo culturale e paesaggistico, la vita affascinante ed una vera vocazione per il ritratto ed il racconto fanno delle sue testimonianze un piccolo, ma autentico, tesoretto culturale. L’incontro con questa ragazza risale a qualche mese fa e, dal primo momento, ho avuto la certezza di aver incontrato non solo un’interlocutrice simpatica, limpida, tutta cuore, ma anche la guida ideale per portarmi, e portare idealmente anche i lettori, alla scoperta di uno stile di vita affascinante, sano, avvincente e, per chi vive in città e non ha dimestichezza con le vere attività all’aria aperta, sorprendente. La scelta di offrirle uno spazio virtuale , una sorta di rubrica, da gestire in piena libertà ed autonomia, è stata dunque naturale.